Copyright © The Malta Historical Society, 2005.

Source: Melita Historica. [Published by the Malta Historical Society]. 4(1965)2(144)

ISTITUTO Dl STUDI ROMANI

Congresso internazionale per il Latino

Dal 14 ai 18 aprile del prossimo anno avrŕ luogo in Roma, indetto dal1'Istituto di Studi Romani, sotto 1'Alto Patronato del Presidente della Repubblica, un Conigresso internazionale dedicatto al latino.

Esso si ricollega alla serie dei Congresisi, e alle initiative varie e numerose per lo studio e 1'uso del latino curate in passato dall'Istituto sul piano nazionale e internazionale (in particolare va ricordato qui il Convegno del 1942 per 1'organizzazione di un "Centro nazionale didattico per il latino"), e si riallaccia a quei precedenti raduni internazionali "per il latino vivo" ove hanno avuto [p.144] luogo in questi uiltimi anni ad Avignone, a Lione e a Strasburgo. Nell'ultima di queste riunioni si auspicň che il prossimo convegno avesse luogo a Roma: e l’Istituto traduce ora appunto tale voto in realitá,

I lavori del Conigresso si articolerannio fondamentalmente in cinque relazioni di base:

1) I problemi del latino in ordine alla fisionomia della civiltá moderna (Relatore il prof. Ettore Paratore dell''Universitá di Roma).
2) La didattica del latino nei vari paesi (Relatore il prof. Robert Schilling dell'Universitá di Strasburgo).
3) Gli studi di letteratura e filologia latino, nei nostro secolo (Relatore il prof. Kazimir Kumianiecki dell'Universitá di Varsavia).
4) La letteratura in lingua latina nei nostro secolo (Relatore il prof. Virgilio Paladini dell'Universitá di Bari).
5) Possibilitá del latino come lingua della civiltá moderna (Relatore il Cardinale Antonio Bacci).
Sugli stessi argomenti generali e su altri temi saranno anche svolte comunicazioni.